L’Italia nel secondo dopoguerra e l’ombra lunga del Trattato di Pace del 1947


di Giuseppe Brienza

STASERA IL PRIMO DI DUE INCONTRI STORICI DELL’ISTITUTO DI STUDI POLITICI “GIORGIO GALLI” SUL TRATTATO DI PACE DEL 1947

Il prossimo 10 febbraio ricorrerà il 75esimo della firma di Parigi al Trattato di Pace, una ricorrenza storica che l’Istituto Studi Politici Giorgio Galli di Milano sta ricordando con un ciclo di conferenze dedicato a questo passaggio di grande rilevanza storica e diplomatica che ha avuto ed ancora ha notevoli conseguenze politiche ed economiche sull’Italia e il Mediterraneo. Due incontri storici sono stati già svolti organizzati a novembre e dicembre dall’Istituto che porta il nome dello storico contemporaneo e politologo Giorgio Galli (1928-2020). I prossimi incontri in videoconferenza sono programmati per stasera e per il 3 febbraio 2022.

L’intervento di apertura della conferenza odierna, che avrà inizio alle ore 21, avrà come relatore il prof. Mario Caligiuri, presidente della Società italiana di Intelligence (SOCINT), il quale tratterà il tema: Gli apparati di sicurezza e gli aspetti geopolitici del Trattato. Successivamente a questa relazione si terrà una tavola rotonda dal titolo L’ombra lunga del Trattato di Pace con protagonisti il giornalista e ricercatore Giovanni Fasanella, lo storico ed editorialista Aldo Mola e, infine, l’ambasciatore Sergio Vento, presidente dell’agenzia di marketing e comunicazione strategica V&Associati.

Giorgio Galli, la cui tumulazione per unanime deliberazione della Commissione consultiva del Comune per le onoranze al Famedio è recentemente avvenuta nel Pantheon di Milano, ha insegnato Storia delle dottrine politiche all’università degli Studi di Milano, dedicando gran parte dei suoi lavori all’analisi del sistema politico italiano, condotto adottando metodologie mutuate dalle scienze sociali.

Tra i suoi libri ricordiamo Storia del Partito comunista italiano (1958); I partiti politici (1974); Dal bipartitismo imperfetto alla possibile alternativa (1975); Storia della DC (1978); Storia del socialismo italiano (1980); Manuale di storia delle dottrine politiche (1985); Storia del partito armato (1986); Storia dei partiti politici europei (1990); I partiti politici italiani (1991), Mezzo secolo di DC (1993); La politica e i maghi. Da Richelieu a Clinton (1995); L’impero americano e la crisi della democrazia (2002); Piombo rosso. La storia completa della lotta armata in Italia dal 1970 a oggi (2004); Non credo. Lettura critica del nuovo catechismo della Chiesa cattolica (2006); Le coincidenze significative. Da Lovecraft a Jung, da Mussolini a Moro, la sincronicità e la politica (2009); L’impero antimoderno (2013); Storia d’Italia tra imprevisto e previsioni (2014); Il golpe invisibile (2015); L’anticapitalismo di destra (con Luca Gallesi, 2019); Hitler e l’esoterismo (2020).

La partecipazione all’incontro di stasera, promosso da un Comitato organizzatore composto da Daniele V. Comero, Luciano Garibaldi e Vinicio Serino, è gratuita ma occorre prenotarsi inviando una mail a: istitutostudipoliticigg@gmail.com.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments