Chi pensava ad un Papa patrono della galassia Lgbt+ dovrebbe ricredersi…

di Gianni Toffali

QUELLE FORME DI ESPRESSIONE INDIRETTA DELL’INCONSCIO

Lapsus e gaffe, sono fenomeni estremamente comuni che solitamente si tende ad etichettare come semplici distrazioni causate dalla stanchezza o dallo stress.

Ciò vale soprattutto nel caso dei lapsus, che consistono nell’utilizzo improprio di parole non dovuto a ignoranza o mancanza temporanea di attenzione.

Spesso lo scambio di parole viene effettuato con termini che presentano una qualche somiglianza con il concetto che si desidera esprimere.

In realtà come spiega la psicanalisi, lapsus e gaffe sono inquadrati all’interno della categoria più generale degli atti mancati. Essi sono considerati forme di espressione indiretta dell’inconscio.

In parole semplici, gli “errori di comunicazione” sono simile a tappi esplosi per eccesso di pressione. Appare dunque lapalissiano che quella che sembra un’infelice uscita di Papa Francesco sulla “frociaggine” nei seminari, possa essere ciò che pensa in realtà in cuor suo.

Se ne evince che chi aveva proclamato Papa Bergoglio, protettore e patrono della galassia internazionale Lgbtqi+, dovrà ora affrettarsi a ricredersi…

Subscribe
Notificami
4 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

”Se ne evince che chi aveva proclamato Papa Bergoglio, protettore e patrono della galassia internazionale Lgbtqi+, dovrà ora affrettarsi a ricredersi…”

Quanto poco vi basta (sì, do del voi) per esaltarvi… Chissà chi è stato Papa in questi ultimi 11 anni, ne’ quali la ”frociaggine” ha imperato (pare).

Penso che sia un uomo anziano e quindi gli scappano le parole .. finalmente ne ha detta una giusta! E mi viene da ridere 😂

Ora et Labora…e niente reddito di cittadinanza.

Chiamare i gay on modo politicamente non corretto, non è INCLUSIVO.