Esclusivo. Matteo Castagna: “il globalismo/post-comunismo ha conseguenze anticristiane”




InFormazione Cattolica ha lanciato un nuovo spazio informativo che abbiamo chiamato “TERZO GRADO A…”. Si tratta di un’intervista curiosa, aperta a personalità pubbliche ma anche ai nostri lettori (mandate le vostre risposte a: redazione@informazionecattolica.it). Come è noto l’espressione “interrogatorio di terzo grado” (in inglese “third degree”) indica “il ricorso indiscriminato a metodi coercitivi per ottenere confessioni da persone sospettate di un crimine”. Naturalmente noi lo intendiamo in senso figurato, cioè come “una serie di domande poste in maniera incalzante”.

 

***



Oggi abbiamo intervistato Matteo Castagna, responsabile nazionale del circolo cattolico “Christus Rex-Traditio”, per la Regalità Sociale di Cristo. Ha scritto “Cattolici tra europeismo e populismo” (ed. Solfanelli, 2018).
1. Una persona famosa che si avvicina al tuo ideale… Marion Marechal Le Pen
2. Una tua fobia… La rettilofobia. Detesto i rettili, di ogni specie, piccoli o grandi



3. La materia più amata e quella più odiata da studente… Il latino, perché è logica. Insegna a costruire il pensiero. La più odiata era la matematica. Non sono capace di dare i numeri…
4. Una cosa che hai sempre voluto fare e non hai mai fatto? Andare in viaggio alle Maldive per paura delle troppe ore di volo
5. Qual è la tua più grande passione? La politica, fin da quando avevo 14 anni. È un “vizio” di famiglia
6. Qual è il tuo motto? Meglio un giorno da leoni che cento da pecora
7. Un oggetto al quale sei particolarmente legato… Il Rosario che un amico mi regalò da Fatima



8. Il film più bello che hai visto… The Passion, di Mel Gibson
9. Il tuo programma tv preferito… Fuori dal Coro, di Mario Giordano
10. Il cantante (o gruppo musicale) preferito… Gli Amici del Vento
11. Il tuo sport preferito… il calcio, in particolare l’Hellas Verona del quale sono tifosissimo
12. Il tuo piatto preferito e quello che proprio “non digerisci”… Bolliti con peara’. Non digerisco il pesce di mare
13. Lo Stato del mondo in cui ti piacerebbe vivere… L’Italia, ma governata da una destra identitaria, cattolica e sovranista
14. Tra i vari problemi del mondo qual è quello che ti da più fastidio? Il globalismo/post-comunismo con tutte le sue conseguenze anticristiane
15. Per informarti cosa gradisci… (indica un sito e/o un quotidiano e/o un periodico…) Beh, oltre a Informazione Cattolica, si intende, mi piace La Verità anche se a volte è troppo moderata…



16. Che personaggio storico ti piacerebbe essere? L’imperatore Costantino, che pose il Cattolicesimo come Religione di Stato
17. Il tuo massimo sogno di felicità… Il trionfo del Cuore Immacolato di Maria, su questo mondo e questa Chiesa ufficiale disastrati
18. Hai tatuaggi e/o piercing: perché hai scelto di farli? Un tatuaggio fatto in gioventù durante un viaggio in Bretagna. All’epoca mi piaceva, perché li portavano i guerrieri
19. Un ricordo bello legato alla tua infanzia… Senza dubbio le vacanze estive in Val di Fassa coi miei genitori
20. Pro o contro l’aborto e perché… Assolutamente contro. Sempre per la Vita, dal concepimento alla fine naturale
21. Pro o contro l’eutanasia e perché… Sempre per la Vita fino alla fine naturale. L’uomo non è proprietario della sua vita, che è un dono di Dio, per cui non si ha diritto al suicidio. Si deve imparare a portare la Croce, come ci ha insegnato Gesù, soprattutto quando è più difficile. Altrimenti che merito avremmo?
22. Pro o contro la legalizzazione delle droghe chiamate leggere e perché… Contro ogni droga. Sempre. Una forma di alienazione per i deboli
23. Credi nella vita su altri pianeti? No. Perché lo dice la Bibbia, lo insegna la Chiesa ed è inverosimile



24. Che cos’è per te la famiglia. È sufficientemente tutelata in Italia? È la cellula fondamentale della civiltà, fatta da mamma, papà e figli. In Italia non è né tutelata né aiutata
25. Cosa pensi della credenza orientale chiamata reincarnazione? Una sciocchezza, irragionevole
26. Credi in una forma di vita dopo la morte terrestre (per esempio Paradiso, Inferno, ecc.)?Certamente. Credo nei Novissimi. È ragionevole e di Fede. Fin dall’antichità i grandi saggi del mondo classico credevano nell’Aldilà. È la cosa più naturale che spiega il perché della vita che non avrebbe senso se tutto finisse con la morte fisica

27. Credi negli angeli? Certo. Ciascuno di noi ha il suo Angelo custode. Sono devoto a San Michele Arcangelo

28. Chi è per te Gesù Cristo? Dio. La seconda persona della Santissima Trinità. Il redentore dell’umanità
29. Credi che possano verificarsi dei miracoli? Certo. Se Dio lo vuole
30. Qual è il senso della tua vita? Come vorresti spenderla nel mondo? Sono fiero di quella che ho

 



Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Idee chiarissime e grandissima fede.
Ottimo

…solo una pecca: ignoranza lorda sulla realtà extraterrestre… ma.. siamo tutti a scuola…