Giovanni De Cerce: “vi racconto la mia esperienza come malato di Covid-19”





Giovanni De Cerce, romano, padre di 4 figli, catechista e membro del Cammino Neocatecumenale, lavoratore presso un’importante società di informatica. ha rappresentato gli ammalati guariti dal coronavirus nella recita del Rosario con il Papa, in Vaticano, a chiusura del mese mariano.



Intervistato da Vatican News ha racconta l’emozione di quel momento e ripercorre la sua esperienza come malato di Covid-19. La sua è una testimonianza della forza della preghiera e di fiducia nell’amore di Dio.

 

Ascolta QUI

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments