“San Giovanni Paolo II varie volte mi ha confidato il desiderio di andare a Medjugorje”


 

“Varie volte mi ha confidato che avrebbe voluto andare a Medjugorje. E diceva: se non fossi Papa ci andrei”

Ha dirlo è stato monsignor Giacomo Martinelli, della Fraternità Sacerdotale Figli della Croce e Canonico onorario della Basilica di Santa Maria Maggiore.

Intervistato da La Fede Quotidiana il monsignore ha aggiunto: “ho regalato a San Giovanni Paolo II nel 1984 un documentario sulle apparizioni di Medjugorje e, restituendomelo, mi disse che lo aveva visto quattro volte”.

Il sacerdote ha spiegato al giornalista Bruno Volpe che San Giovanni Paolo II non si è recato nell’enclave croata in territorio bosniaco perché intendeva rispettare “la prassi ecclesiale”, perché riteneva “che il Papa porta a compimento un percorso e non lo inizia”.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments