Falliti tutti i tentativi di sradicare i terroristi islamici in Mali


 

Viene riportato un altro massacro di militanti armati che hanno ucciso almeno dodici persone nel Mali centrale per prevenire che i contadini possano insediarsi.I più che probabili responsabili sono i nomadi Fulani maestri nel farsi passare come vittime.

Oramai sono falliti tutti i tentativi di sradicare i terroristi in Mali che dal nord ora imperversano in gran parte del Paese uccidendo centinaia di civili inermi negli ultimi sette mesi.

Le vite dei neri contano solo servono ad alimentare una certa narrativa che persegue una determinata agenda, tutti gli altri che crepino pure senza tanti inchini.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments