Trump contrasta il potere gigantesco di Big Pharma e fa abbassare i prezzi di alcune medicine


 

L’uomo arancione “cattivo” ha firmato quattro misure mirate alla significativa riduzione dei prezzi dei farmaci da prendersi su prescrizione medica.

In molti casi si parla di un taglio di costi per i cittadini di oltre il 50%, un esempio su tutti quello dell’insulina.

Il presidente Donald Trump, non casualmente il più odiato dai media partigiani, ha fatto notare come prima di ora nulla di simile fosse mai stato fatto visto il potere gigantesco di Big Pharma.

In tempi di regime imposto dal compagno Covid è molto più che un segnale.

Donald J. Trump è un autentico raggio di speranza.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments