Ecco i nomi di astenuti e assenti complici degli altri 157 per questa “dittatura Conte”

Al Senato è stata approvata la proposta della maggioranza per prorogare lo stato di emergenza nazionale fino al 15 ottobre. 157 voti favorevoli,125 contrari,3 astenuti e 34 assenti.
Se ai contrari si fossero aggiunti i 3 astenuti e i 34 assenti la proroga dello stato di emergenza non sarebbe passata. Ecco i nomi dei 3 astenuti e dei 34 assenti, che sono complici degli altri 157 per questa dittatura!

I tre astenuti:
– Bonino Emma (Più Europa con Emma Bonino)
– Durnwalder Meinhard (Südtiroler Volkspartei – Partito Autonomista Trentino Tirolese)
– Richetti Matteo (Misto ex PD)

Gli assenti per la precisione sono 33 perché il 34° voto mancante è della ALBERTI CASELLATI Maria Elisabetta, in quanto Presidente del Senato, che per consuetudine non vota mai.

Dei 33 assenti, 23 assenti senza motivo e 11 assenti perché in missione:

Barboni Antonio (Forza Italia)
Battistoni Francesco (Forza Italia)
Caligiuri Fulvia Michela (Forza Italia)
Causin Andrea (Forza Italia)
Galliani Adriano (Forza Italia)
Ghedini Niccolo’ (Forza Italia)
Lonardo Alessandrina (Forza Italia… è la moglie di Clemente Mastella!)
Mangialavori Giuseppe Tommaso Vincenzo (Forza Italia)
Schifani Renato (Forza Italia)
Sciascia Salvatore (Forza Italia)
Vitali Luigi (Forza Italia)
Alderisi Francesca (Forza Italia) assente in missione
Berardi Roberto (Forza Italia) assente in missione
De Bonis Saverio (Misto ex M5S)
Di Marzio Luigi (Misto ex M5S)
Fattori Elena (Misto ex M5S)
Giarrusso Mario Michele (Misto ex M5S)
Romani Paolo (Misto ex Forza Italia)
Cerno Tommaso (Misto ex PD) assente in missione
De Petris Loredana (Misto Liberi e Uguali) assente in missione
Merlo Ricardo Antonio (Misto MAIE) assente in missione
Bonifazi Francesco (Italia Viva)
Renzi Matteo (Italia Viva)
Magorno Ernesto (Italia Viva)
Piano Renzo (Senatore a vita)
Rubbia Carlo (Senatore a vita)
Cattaneo Elena (Senatrice a vita) assente in missione
Napolitano Giorgio (Senatore a vita) assente in missione
Segre Liliana (Senatrice a vita) assente in missione
Barbaro Claudio (Lega-Salvini Premier)
Bossi Umberto (Lega-Salvini Premier) assente in missione
Balboni Alberto (Fratelli d’Italia)
D’Arienzo Vincenzo (PD) assente in missione

Mario Monti e Pierferdinando Casini hanno votato a favore della proroga dello stato di emergenza.

Fabrizio Verduchi

 

Subscribe
Notificami
6 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Enrica
3 mesi fa

In missione …
Al mare sotto l’ombrellone o al fresco in montagna …
non prendeteci per i fondelli .
Tutti prezzolati o con debiti di riconoscenza

Elena
3 mesi fa

Nomi veramente infami e ipocriti come nessuno….
Solo bravi a prendere i soldi…
Vorrei mettere in evidenza Napolitano ,Richetti, Bossi, Segre ,Renzi Giarusso, Bonino, neanche abbastanza coraggiosi da esprimere un voto.
Bravi bravi…vi terrò presenti!!

3 mesi fa
Reply to  Elena

Dedicato a tutti quelli che…. “Andrà tutto bene 🌈”

Michele
3 mesi fa

Da ex elettore titubante di Forza Italia, ad ex elettore convinto. Ormai il nostro Silvio è andato in demenza senile e sta facendo troppi errori. Capisco che l’hanno massacrato, come vorrebbero fare con Salvini, ma il troppo storpia. Il regime di Giuseppi avvocato del popolo dovrebbe essere fermato.

Alessandro Caroli
3 mesi fa

Dunque. È ovvio che Napolitano e Segre avrebbero votato a favore. Quello che fa schifo è stato tutto il berciare di Renzi contro gli arresti domiciliari di Conte, poi, non appena ha lo strumento per tentare perlomeno di tarpare future scelte autoritarie del ducetto pugliese cosa fa? Scappa. Ipocrita.

3 mesi fa

Poco da dire ce. 4 pagliacci, marionette senza anima. Se fosse x me, marcirebbero tutti in galera a vita ai lavori forzati. Altro che sesso, droga e rock e rol, si perché i palazzi della politica, sono degli emeriti CASINI.