“Fuori la Repubblica Islamica dell’Iran, Beirut libera!”


In un ideale ponte con gli eroici protestanti di Teheran che cantano “non per Gaza, non per il Libano, vogliamo morire per un Iran libero” a Beirut a migliaia sono scesi in piazza per chiedere libere elezioni e risuona il canto “fuori la Repubblica Islamica di Iran, Beirut libera!”.

I media occidentali che si aspettavano cori di morte contro Israele e Stati Uniti sono serviti.

Forza Libano libero.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments