Due associazioni: “Conte dimettiti, dimostra la tanto decantata onestà!”


L’Associazione “Il Popolo decide” e il Gruppo “Gli Amici de La Martinella” di Firenze hanno protocollato presso il il Comune di Firenze un appello al primo cittadino di Firenze, Dario Nardella per chiedere le dimissioni immediate di Conte e del suo governo.

Nel documento vengono citate brevemente le ragioni di tale richiesta: “ciò in conformità della inadeguatezza e della incapacità di condurre e gestire la nostra Italia, del caos conseguentemente prodotto e dell’evidente ignoranza dimostrata in questi due anni di governo, alla fine dei quali siamo seriamente consci di essere ad un passo dal rischio default”.

Le associazioni chiedo al governo Conte quali siano le loro concrete intenzioni. “Conservare la loro posizione nonostante tutto, poiché non possono non rendersi conto della gravità del momento o cedere il comando, comprendendo di essere assolutamente inadatti ad affrontare le enormi sfide che si stanno presentando (se accettassero questa seconda opzione, dimostrerebbero di essere veramente fautori di quella onestà così a lungo conclamata e decantata)”.

“Mentre stiamo obbedendo alle rigide disposizioni causate dal COVID19, non solo si sta facendo entrare migliaia di clandestini contravvenendo alla nostra Costituzione, ma viene messa a rischio anche la nostra salute e quella di tanti medici e infermieri che hanno dato prova di sacrifici immani per i propri concittadini, poiché una parte dei suddetti è infetta e, non solo viene sparpagliata per il Paese, ma viene anche lasciata sparire rendendosi irrintracciabile” hanno concluso dalle due associazioni.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments