Le ipocrite decisioni del turco Erdogan e della teocrazia islamica dell’Iran


La Turchia, che ha legami diplomatici con Israele, sta considerando di interrompere quelli con gli Emirati Arabi Uniti a seguito della decisIone dello Stato del Golfo di normalizzare i legami con lo Stato ebraico. Ora è il turno dell’Oman.

Il presidente Recep Tayyip Erdogan è arrivato a minacciare il richiamo in patria dell’ambasciatore.

Come la Repubblica Islamica di Iran che accusa gli Stati Uniti di islamofobia e fa accordi pluri miliardari con la Cina comunista che ha proibito il Corano e i musulmani li rinchiude nei campi di concentramento.

Sono i re degli ipocriti.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments