Oms ed Onu culle del futuro Nuovo Ordine Mondiale?


Leggete cosa ha detto il Segretario generale dell’Onu, il socialista António Guterres il 31 agosto, al Palazzo di Vetro: “La pandemia causata dal Covid-19 sta dimostrando ciò che tutti sappiamo: millenni di patriarcato hanno portato a un mondo dominato dagli uomini con una cultura dominata dagli uomini che danneggia tutti: donne, uomini, ragazze e ragazzi”.

Ma che c’azzecca? Niente, però è politicamente corretto e suona bene. Ma il vaniloquio continua: “I dispositivi di protezione individuale sono spesso realizzati per adattarsi a un uomo [la mascherina?], il che significa che le lavoratrici possono essere maggiormente a rischio di infezione e meno del 30% dei ruoli decisionali nel settore sanitario sono occupati da donne”. Vuol dire che con le mascherine adatte all’uomo (?) le donne sono più esposte, ma se coi ruoli decisionali arrivassimo a 50%, il problema sarebbe risolto? BOH!

Il Covid-19 sta «marcando le disuguaglianze esistenti, inclusa la disuguaglianza di genere». Covid maschilista ma rivelatore! Sincero in sintesi; anche un pò simpatico per la sua carica di denuncia dei millenni di patriarcato che tanti danni (?) hanno prodotto.

La soluzione è semplice: “Le donne capi di Stato, ministri della salute, operatrici sanitarie e leader della comunità stanno ottenendo un ampio riconoscimento per la loro empatia, compassione, comunicazione. Le loro azioni stanno mostrando il valore dell’inclusività. È ovvio: raddoppiare le risorse, la capacità e l’esperienza che mettiamo nel processo decisionale avvantaggia tutti. Eppure meno dell’8% dei capi di Stato, meno del 25% dei parlamentari e meno del 30% dei dirigenti sanitari sono donne”. “Le discriminazioni, stanno danneggiando tutti noi. Questa è essenzialmente una questione di potere”. E noi invece pensavamo che fosse una questione sanitaria! E DOVREMMO FIDARCI DELL’OMS E DELL’ONU, culle del futuro NUOVO ORDINE MONDIALE, panacea di tutti i mali, Covid-19 compreso, diretti da simili personaggi?

 

Diego Torre


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments