Aumentano i reati di pedopornografia online e i casi di sfide pericolose


MINORI E SOCIAL: CHI VIGILA?

A cura di Andrea Sarra

La pandemia ha spinto ragazzi e bambini davanti ai computer, apparentemente al sicuro tra le pareti domestiche, ma in realtà esposti a gravi rischi.

Lo dimostrano l’aumento dei reati di pedopornografia online e i recenti casi di sfide pericolose sui social network.

Chi vigila sul web? Chi verifica sull’età di chi naviga? Le norme e le sanzioni previste sono sufficienti a contrastare il fenomeno?

Per la rubrica dei video, più o meno recenti, utili per comprendere la realtà che ci circonda, vi presentiamo un servizio della giornalista Patrizia Senatore andato in onda durante la puntata di Fuori Tg (Rai3) del 1° febbraio 2021.

 

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments