Fedez, ddl Zan, Lobby lgbt e “democrazie” occidentali sempre più sistemi totalitari


PILLOLE DI CONTRO-INFORMAZIONE

Di Andrea Sarra

Il direttore di Informazione Cattolica Matteo Orlando ospite di Sammy Varin durante il programma “Potere al popolo” del 07 maggio 2021.

Nell’intervento, andato in onda sull’emittente radiofonica nazionale RPL, si parla del caso Fedez e del ddl Zan, di lobby LGBT e scisma in Germania, di cure domiciliari mancate ai pazienti Covid e di personaggi molto interessanti come il rapper Martin Basile, lo scrittore Ignazio Silone, la bioeticista Giulia Bovassi.

Orlando ricorda anche notizie dall’estero, come quella del Premio Nobel Vargas Llosa che ha deciso di appoggiare la candidata della destra Keiko Fujimori alle presidenziali del Perù, per scongiurare l’avanzata social-comunista in quel paese o il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, che si è opposto alle pressioni dell’ambasciatore turco che lo invitavano a non parlare del genocidio armeno.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments