“Dio Padre del Perdono”, “campus felicità” e robotica…


CAMPI ESTIVI E VOGLIA DI RIPARTIRE

Di Angelica La Rosa

 

Segui Informazione Cattolica su
TELEGRAM (https://t.me/informazionecattolica),
YOUTUBE (https://www.youtube.com/channel/UC7J-wgLcG7Ztwp2LXjXGDdQ/videos),
FACEBOOK (https://www.facebook.com/informazionecattolica),
​TWITTER (https://twitter.com/infocattolica)

 

 

Le scuole del Centro Scolastico Giovanni Paolo II di Melegnano hanno accolto con entusiasmo l’opportunità del Piano estate 2021 voluto dal Ministero dell’Istruzione e reso possibile grazie ai fondi europei.

Sono partiti alla grande gli innovativi campi estivi che vedono il coinvolgimento di decine di bambini e ragazzi, insieme ai loro insegnanti, dalla scuola Primaria alla scuola superiore. L’obiettivo comune, in piena sintonia con gli intenti ministeriali, è quello di rimettere al centro la persona con le sue relazioni.

Terminate le attività didattiche, il 9 giugno sono partiti due campus in lingua inglese per la primaria e la secondaria di I grado: non avendo alcuna limitazione imposta da un programma didattico sono state scelte le lezioni migliori e le più divertenti. Tutti i partecipanti sono incoraggiati a mettere in pratica quello che sanno in un’atmosfera amichevole e stimolante, senza i costi e lo stress di una vacanza studio all’estero.

In questi giorni, per due settimane, è in corso il campus di robotica per i ragazzi della secondaria di I grado e, novità assoluta in Italia, lunedì 28 giugno prenderà il via il “campus felicità” per gli adolescenti.

Il “campus felicità”q sarà guidato dal prof. Sandro Formica e vedrà la partecipazione quotidiana di don Stefano Polli, responsabile della pastorale giovanile dell’unità pastorale “Dio Padre del Perdono” di Melegnano-Vizzolo Predabissi. Nei quindici giorni di campus gli adolescenti, che vivranno questa esperienza con i loro insegnanti, avranno l’opportunità di incontrare influencer del calibro di suor Anna Monia Alfieri, esperta in giovani e politiche scolastiche, Augusta Celada, direttore generale dell’Ufficio Scolastico di Regione Lombardia, il 28enne Jacopo Mele, nel 2016 inserito dalla rivista Forbes tra gli under 30 più influenti in Europa in campo socio-culturale, Alessio Carciofi, docente in marketing e wellbeing.

Il campus sarà anche l’occasione per vivere esperienze molto vicine ai ragazzi nel campo della “connessione” con se stessi attraverso le arti marziali, con il maestro Federico Sangiorgi, nel campo dell’arte, attraverso l’esperienza della street art con Alan Zeni, nonché del ballo per sperimentare la bellezza del “muovere i piedi, muovere le mani, seguire il ritmo”, grande metafora della vita vissuta bene.

Impossibilitata per impegni istituzionali per un saluto in diretta streaming al “campus felicità”, il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha inviato un messaggio all’istituto di Melegnano, con il quale rimarca l’importanza dell’iniziativa anche per rilanciare il mondo della scuola dopo l’anno drammatico del Covid. Un’occasione importante per vivere “incontri ed esperienze per tornare a sentire quello spirito di unità che è parte essenziale del diventare adulti”, così afferma uno dei passaggi del significativo messaggio che sarà letto in apertura del campus.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments