I santi fra storia dell’arte e fede: san Pio da Pietrelcina


UN “MEDAGLIONE” SUL SANTO DEL GIORNO PER RISANARE – ALMENO VISIVAMENTE – LA FRATTURA ESISTENTE NELLA MODERNITÀ TRA FEDE E ARTE

Di Redazione

Un “riflesso” del santo del giorno tratto dalla storia dell’arte:

Vetrata di Padre Pio (Paul Hermans, 2002, Sint-Pieterskerk, Rekem, Belgio).

 

Preghiere dal Breviarum Romanum:

Pii de Pietrelcina, presbyteri

 

Dagli scritti e discorsi di Papa Francesco:

«Ci troviamo oggi nello stesso terreno sul quale padre Pio dimorò nel settembre del 1911 per “respirare un po’ di aria più sana”. In quel tempo non c’erano gli antibiotici e le malattie si curavano tornando al paesino natale, dalla mamma, a mangiare le cose che fanno bene, respirare bene l’aria e a pregare. Così fece lui, come un uomo qualsiasi, come un contadino. Questa era la sua nobiltà. Mai rinnegò il suo paese, mai rinnegò le sue origini, mai rinnegò la sua famiglia».

Fonte: Incontro con i fedeli a Pietrelcina, 17 marzo 2018.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments