Quei passi biblici che ci interpellano


I TESTI BIBLICI IN FORMA NUOVA E FRESCA

A cura di Angelica La Rosa

La Bibbia è parola di vita, parola che guida alla vita. Vuole aiutarci a vivere bene, ad affrontare l’esistenza di tutti i giorni fondandoci sulla fede. Ciò non significa però che la Bibbia sia un manuale di istruzioni per l’uso. La prima intenzione della Parola non è dispensare direttive, ma dirci chi siamo: se riconosciamo chi siamo, qual è il nostro vero io, vivremo anche in modo diverso. È questa dunque la maniera migliore per comprendere il messaggio di Gesù, e comprenderlo più a fondo.

Il benedettino tedesco Anselm Grün, in “PAROLE PER LA VITA – Passi biblici che ci interpellano” (Titolo originale: Worte zum Leben. Biblische Texte für heute erschlossen, Queriniana 2021, 160 pagine, 17 euro), presenta alcuni passi biblici centrali, così che possiamo entrare in dialogo con noi stessi. Sono testi che ci toccano nella nostra ricerca personale e ci guidano a cogliere le profondità della nostra anima.

Anselm Grün, disponendoli secondo cinque temi che vengono a delineare un itinerario di vita cristiana, utile per entrare in dialogo con noi stessi, fa parlare i testi biblici in forma nuova e fresca, ce li rende familiari in modo che giungano a interpellarci direttamente. La nostra vita appare allora in una luce nuova e, al tempo stesso, quelle pagine dispensano parole per la vita: parole ispirate che aprono la porta al cuore.

«Ho scelto alcuni testi biblici che mi sono sembrati importanti per chiarirci interiormente e avere padronanza della nostra vita. Li ho disposti secondo cinque temi, delineando così un itinerario di vita cristiana per oggi ispirato biblicamente. Ne è nato un libro che, riportandoci al centro della fede cristiana, ci orienta nel nostro cammino», scrive Anselm Grün.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments