Molte città occidentali conosceranno la mano pesante di Dio!


ROMA, PARIGI, LONDRA, BERLINO, NEW-YORK… DOPO SECOLI E SECOLI DI CRISTIANESIMO, SONO DIVENTATE PEGGIORI DELLE CITTÀ PAGANE CHE NON CONOSCONO IL VANGELO

Di Padre Giuseppe Tagliareni

Baruch discepolo del profeta Geremia, si trovava con i deportati a Babilonia, al tempo del re Nabucodonosor. Tra di essi c’erano il re Ieconia e dei dignitari deportati con lui. Baruch lesse un libro in cui gli esuli confessavano il loro peccato d’infedeltà all’alleanza con Dio. Per questo motivo erano accaduti tanti mali. “E piangevano, digiunavano e pregava no davanti al Signore. Poi raccolsero del denaro, secondo quel che ognuno poteva dare, e lo mandarono a Gerusalemme al sacerdote Ioakìm. E dissero: “Ecco, vi mandiamo il denaro; offrite sacrifici sull’altare del Signore… Non abbiamo ascoltato la voce del Signore, nostro Dio, secondo tutte le parole dei profeti che egli ci ha mandato, ma ciascuno di noi ha seguito le perverse inclinazioni del suo cuore, ha servito dèi stranieri e ha fatto ciò che è male agli occhi del Signore” (Bar 1,5-7.10.21-22).

Così esortarono alla conversione i superstiti in Gerusalemme. Oggi, pandemie, terremoti, guerre e carestie non si vedono come castighi. Ci vuole ben altro! E purtroppo verrà.

Gesù fece molti miracoli a Corazin, Betsaida e Cafarnao: città che poi furono distrutte dai Romani. Perché? Perché non si convertirono alla parola di Gesù. E così sarà oggi con tante città occidentali: Roma, Parigi, Londra, Berlino, New-York… dopo secoli e secoli di cristianesimo, sono diventate peggiori delle città pagane che non conoscono il Vangelo. Conosceranno la mano pesante di Dio!


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments