Un Crocefisso di notevole fattura da conoscere


di Aurelio Porfiri

LO SGUARDO A DIO

Abbiamo già affrontato il tema dello sguardo di Cristo e anche quello del Cristo sofferente. Mi piace prendere un altro dipinto del grande Guido Reni (1575-1642), con tema simile all’Ecce Homo di cui abbiamo parlato in precedenza.

Si tratta di un Crocefisso di notevole fattura: “È innegabile che vedere un’opera d’arte nel suo contesto ambientale originario ne consenta una più articolata lettura. È con questo intento che il dipinto di Guido Reni raffigurante il Crocifisso è stato ricollocato nella pregevole ancona marmorea che un tempo lo incorniciava. Realizzata per l’oratorio del Corpo di Cristo di Reggio nel 1637, l’opera venne poi requisita nel 1783 da Ercole III d’Este e trasferita nella Galleria ducale di Modena. Demolito l’antico oratorio, l’ancona di marmo nero di Portovenere è stata rimontata nella cappella estense della Cattedrale ed è in questo contesto architettonico, restaurato di recente, che si potrà apprezzare il quadro nella splendida unità artistica originaria, ricomposta dopo oltre due secoli” (palazzomagnani.it).

Certamente se avete presente il dipinto precedente, non potrete notare la similitudine dello sguardo di Cristo a Dio, lo sguardo sofferente di chi si affida con la propria sofferenza tutta intera al Padre. In questo caso però, vedendo il corpo intero, ci sembra risaltare come questo sguardo sembri scaturire dall’intera figura del Cristo, come se da tutto il corpo sofferente promanasse un’energia spirituale così intensa da riassumersi negli occhi levati al cielo.

La meditazione sulla Passione di Cristo era una delle preghiere più importanti nella spiritualità cattolica e bisognerebbe tornare a questo, magari sostando di fronte a questi capolavori e lasciare che queste immagini ci dicano ciò che difficilmente si potrebbe esprimere.

 

Newsletter sulla tradizione (Traditio) in lingua italiana

Newsletter sulla musica sacra (Cantus) in lingua inglese

Newsletter di Ritorno a Itaca (Ritorno a Itaca) in lingua inglese


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments