Apparizioni, misticismo, paranormale, medianità: se ne parla a Roma

di Paola Liberotti

UN CORSO A ROMA SULLA “METAMORFOSI DEL SACRO”

Il prossimo venerdì 12 gennaio avrà inizio a Roma il primo corso organizzato dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose (Issr) “Ecclesia Mater” della Diocesi di Roma e GRIS (Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-religiosa), dal titolo “Metamorfosi del Sacro”. Trentadue ore di lezioni, allo scopo di approfondire e indagare alcuni fenomeni soprannaturali legati alle apparizioni, al misticismo, al paranormale e alla medianità, alla luce del Magistero e del Catechismo della Chiesa Cattolica, con particolare riferimento all’attualità.

Durante il corso, che si svolgerà dal 12 gennaio prossimo fino al 3 maggio, ogni venerdì dalle ore 16 alle 18 presso l’Issr “Ecclesia Mater” (Pontificia Università Lateranense, Piazza San Giovanni in Laterano 4), si affronteranno temi sensibili come rivelazioni private, visioni, profezie, preveggenza, scrittura automatica e spiritismo. “Fenomeni che saranno affrontati in ambito cristiano e analizzati per poter separare l’autentica fede dalla superstizione, il sacro dal profano”, si legge in una nota. L’obiettivo del corso è quello di “far luce su molti di questi fenomeni particolari, divenuti veri e propri casi sociali o di massa, a cui è sempre più necessario offrire risposte pastorali e culturali per poter separare il vero dal falso”.

L’iniziativa è rivolta principalmente a insegnanti di Religione Cattolica, ricercatori, studiosi, studenti universitari, educatori; ha il patrocinio dell’Ufficio per la Pastorale Scolastica e Irc della Diocesi di Roma.

Per maggiori informazioni in merito, è possibile consultare il sito del GRIS:

www.gris.org.

Subscribe
Notificami
1 Commento
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Il GRIS: sforna bufale a getto continuo. Certamente si riuniscono per condannare, insieme a cose false, anche molte cose più che vere. Che pena…!
Tobia