Il teologo Wodka: “occorre alimentare amore e pazienza tra coniugi, specie oggi che la famiglia è in crisi”

di Angelica La Rosa

PRESENTATO IN VATICANO IL ROMANZO “NICLA” DI ANGELA COLLIA

Grande successo nello scorso fine settimana, a Roma, in Vaticano, per la presentazione del libro romanzo dell’editore barese Domenico Di Marsico, “Nicla”, scritto dall’avvocato Angela Collia (nella foto sotto).

Il romanzo (è stata la prima volta per un editore barese in Vaticano) è stato illustrato ad autorità e stampa nel corso di un convegno sulla Famiglia organizzato presso la parrocchia Sant’Anna della Santa Sede.

Ricchi di spunti sono stati gli interventi del teologo polacco padre Andrzey Wodka che, partendo dalle Sacre Scritture e da una esegesi biblica, ha affermato che il romanzo “Nicla”, per il suo alto senso della famiglia, è una “testimonianza”.

Padre Wodka ha invitato ad “alimentare l’amore e la pazienza tra coniugi in un tempo nel quale la famiglia è in crisi”. Di spessore la meditazione divertente ed anche appassionata del famoso epidemiologo professor Massimo Ciccozzi, il quale, in modo scherzoso, ma assolutamente serio nei contenuti, ha sostenuto, citando San Josemaria Escrivà de Balaguer (fondatore dell’Opus Dei), che anche in famiglia è possibile santificarsi e trasformare l’ordinario in straordinario.

L’attore Antonello Liegi, che ha recitato dodidi anni nella soap opera “Un posto al Sole”, con fare ironico ha tratteggiato quello che oggi non va nella famiglia e ha percorso, con sapienza, l’etimologia del termine.

I lavori sono stati chiusi dall’autrice, l’avv. Angela Collia, la quale ha spiegato come è nata l’idea del libro “Nicla”, auspicando una versione cinematografica del romanzo. L’autrice ha citato il recente bel romanzo di Santo Versace, “Fratelli”, ricordando che “all’origine della ricchezza e della notorietà ci sono sempre valori familiari tramandati dai genitori e che l’amore per la terra natia (la Calabria) e la nascita di un impero economico rappresentano il fulcro di un romanzo avvincente che incoraggia il lettore a lottare con determinazione per i propri sogni”.

Hanno assistito all’evento anche la scrittrice ed esperta di finanza Mariagrazia De Angelis, esponenti del mondo della finanza e della cultura (alcuni giornalisti Rai), Rosalba Falcone, analista contabile, e ovviamente l’editore Domenico Di Marsico.

Il convegno è stato ospitato dal parroco di Sant’Anna, l’agostiniamo don Mario, ed organizzato con puntualità da Noemi Orsolini. Non si esclude che nel prossimo futuro la Di Marsico possa aprire una sua sede nella Capitale. I lavori sono stati moderati dal giornalista Bruno Volpe.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments