Il 41% dei neri americani oggi voterebbe per Donald J. Trump

George W. Bush jr e Colin Powell, che basta pensare alla guerra in Iraq unitamente a Mitt Romney, il repubblicano finanziato da Soros, hanno annunciato che non appoggeranno Donald J. Trump in vista delle elezioni di novembre.
Non dovrebbe servirvi altro.

Intanto, secondo l’ultimo report di Rasmussen il 41% dei neri americani oggi voterebbe per Donald J. Trump.

Sempre che per Biden siano da considerarsi ancora neri quelli che escono dalla piantagione Democratica.

Non una buonissima notizia per i media partigiani impegnati in una irresponsabile campagna denigratoria senza precedenti come nemici del popolo.

Lorenzo Capellini Mion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

"Come di incanto tutto questo è consentito, a patto di non manifestare per diritti reali e fascismi immaginari"

Mar Giu 9 , 2020
  Dopo la grande sottovalutazione in men che non si dica abbiamo consentito alle autorità […]