Usa Cannabis e uccide sulle strisce pedonali un quattordicenne


 

 

È stato arrestato il 22enne che ieri sera ha investito e ucciso il 15enne che si trovava sulle strisce in via Cilea, una delle vie principali dell’Infernetto, a Roma, e come dicono gli stessi residenti, anche la meglio illuminata

Il giovane al volante, che si è fermato, rimasto sotto shock, è stato trasportato al Grassi per essere sottoposto agli esami di rito. È risultato positivo ai test sull’uso di droga – cannabis – ed è stato arrestato e indagato per omicidio stradale. Il magistrato di turno, infatti, ne ha disposto l’arresto.

Il giovane sarà probabilmente processato per direttissima. Per i rilievi del caso sono intervenuti gli agenti della polizia locale del gruppo Tintoretto.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments