Poliziotto colpito durante le proteste: rimarrà attaccato al respiratore per sempre


 

La famiglia di Shay Mikalonis, 29 anni, poliziotto della Las Vegas Metropolitan Police a cui durante le proteste hanno sparato alla testa, ha comunicato che il ragazzo dovrà probabilmente restare attaccato al respiratore per sempre.

Anche la sua vita conta.

 

Lorenzo Capellini Mion


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments