Alex Zanardi: “la fede è il bene più prezioso che mi hanno lasciato i miei genitori”. Forza Campione!


Alex Zanardi, il campione paralimpico è in coma farmacologico e lotta tra la vita e la morte in seguito ad un terribile incidente stradale.



Nato a Bologna il 23 ottobre del 1966, ex pilota di Formula 1, Alex Zanardi è un modello per migliaia di persone disabili e non solo: coraggio, altruismo, amore per la vita sono alcune delle sue caratteristiche che abbiamo imparato a conoscere da tempo.

Intervistato dal giornalista Giulio Serri sul settimanale “A sua immagine” nel novembre 2013 Alex Zanardi ha parlato con semplicità e bellezza della sua fede cattolica. “Dio è in noi e, guardandoci dentro, abbiamo la capacità di trovare ogni risposta, comprendendo cosa è giusto o sbagliato, senza dover necessariamente leggere un libro di religione o un codice di leggi”.

Per il campione avere fede vuol dire “credere che in noi c’è una coscienza, un pezzo di Dio che Lui ci ha donato. La fede è sicuramente il bene più prezioso che mi hanno lasciato i miei genitori”.



Zanardi aveva confidato che c’è stato un momento in cui ha sentito più forte la mano di Dio nella sua vita. “A quarantacinque giorni dall’incidente (nel settembre del 2001, a causa di un grave scontro in pista che gli costò l’amputazione di entrambe le gambe), appena dimesso dall’ospedale di Berlino, mia moglie fu ricoverata d’urgenza per un’ernia e la notte mi ritrovai da solo in casa con mio figlio che urlava per una grave otite. Stavo per arrendermi e mi sono rivolto al Signore, chiedendo aiuto per superare quella prova: subito il bimbo si è addormentato e il giorno dopo Daniela fu operata con successo!”.

Una fede semplice e proprio per questo grande quella di Zanardi. “Sono una persona che ama sorridere nonostante quello che può essere l’immaginario collettivo. E poi ho una filosofia di vita: non importa dove tu sia, cosa tu sia facendo e quali siano gli obiettivi che ti sei posto. L’importante è che tu sia consapevole che il giorno seguente hai la possibilità di fare qualche cosa in più, di migliorarti. Sempre. Qualcuno ha bisogno di spinte e la religione può rappresentare questo. Da parte mia ho sempre pensato che Dio avesse problemi ben più grandi di cui occuparsi che non Alex Zanardi… se ho una protesi mal funzionante, non chiedo all’Altissimo di aiutarmi: vado da un ortopedico o prendo una chiave e cerco di aggiustarmela da solo. Naturalmente, rispetto chi, alzando gli occhi al cielo e chiedendo aiuto, trova la motivazione per fare certe cose; ma questo non è il mio atteggiamento abituale”.

Zanardi ha dovuto affrontare battaglie terribili. Ma nonostante questo dichiarava che la vita nei suoi confronti è stata “enormemente generosa. Se non fossi passato attraverso il mio calvario, sarei sicuramente arrabbiato con la vita per mille altre ragioni. E non le sarei, invece, così grato”.

Infine aveva confidato: “se il Signore un giorno mi dicesse ‘Bravo, hai lavorato bene, voglio esaudire un tuo desiderio’, io lo riserverei per mio figlio, ma non per dargli chissà quale grazia, quanto per renderlo capace di rispettare sempre il prossimo. Occorre cercare di fare sempre le cose nel modo giusto, senza scorciatoie e senza inganni. Così si può trarre la massima soddisfazione, anche a livello personale. Come padre, poi, sono imperfetto. Niccolò resta la mia vera gioia”.

Ascolta QUI un’intervista ad Alex Zanardi del 1° aprile 2020 concessa a Vatican News.



Forza campione. Ti rivogliamo impegnato nello sport e nella società. Continua a lottare. Noi pregheremo per te.

 


Subscribe
Notificami
6 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Grazie Alex, Dio ti benedica. Ti ricordo nella preghiera!

Che Iddio ti aiuti Alex, ci stai insegnando molte cose! Sei nelle mie preghiere. 🙏🙏

Forza non mollare proprio ora … c’è sempre la possibilità di farcela … stai con noi ancora un po’

Soldato di Cristo: Dio è con te comunque sia!
Forza Campione dentro e fuori!

Ti auguro ogni bene!!

Il suo esempio è di aiuto per chi si lascia andare nelle difficoltà che la vita ci riserva. Vero testimone di Fede. La grandezza di Dio la vediamo attraverso le sue creature. Prego per te affinché si compia la volontà di Dio.