Omofobia, come siamo messi se in una legge si scrive che sono permesse le condotte legittime?


 

Emendamento alla legge contro l’omotransfobia approvato in commissione:
«Ai sensi della presente legge, sono consentite la libera espressione di convincimenti od opinioni nonché le condotte legittime riconducibili al pluralismo delle idee e alla libertà delle scelte».

Apprezzo la buona volontà, ma come siamo messi se in una legge si scrive che sono permesse le condotte legittime?

 

Dottoressa Marisa Levi – da Facebook


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments