A 9 anni ucciso durante una ennesima sparatoria a Chicago


Janari Ricks, un bambino di 9 anni, venerdì stava giocando con un gruppo di amici, è morto dopo essere stato colpito al petto durante una ennesima sparatoria a Chicago, oramai autentica zona di guerra condannata dai liberals alla perdizione per calcolo politico in nome di una ideologia sconfitta dalla storia. Il numero di vittime di età inferiore ai 10 anni è tre volte quello dell’anno scorso, secondo i dati del Tribune.

La sorte di Janari è evidentemente inutile alla narrativa ma anche lui ha smesso di respirare.
Anche la sua vita conta.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments