Emergenza, denuncia del Costituzionalista: “il governo è politicamente, moralmente e penalmente responsabile”


Un Governo che, attraverso il Consiglio dei Ministri, delibera lo stato di emergenza ai sensi dell’art. 24 del d.lgs. n.1/2018 il 31 gennaio 2020 e adotta il primo provvedimento organico con il decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6 non é solo responsabile politicamente e moralmente, ma anche penalmente.

Ora, dal momento che la responsabilitá penale é personale, mi auguro che si avviino indagini serie sia nei confronti del Presidente del Consiglio dei Ministri pro tempore, prof. avv. Giuseppe Conte, sia verso gli altri componenti dell’Esecutivo, dal Ministro della Salute al Ministro dell’Interno, fatta sempre salva la presunzione di innocenza.

 

Prof. Daniele Trabucco

Costituzionalista


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments