Roma, “uscite dalle catacombe” dice sacerdote che ha vissuto il comunismo


“In alcune chiese di Roma non si è mai smesso di celebrare messe alla presenza ristretta di fedeli e ieri è partito l’invito a ribellarsi alle restrizioni ancora in vigore contro il diritto di culto”.

Per la rubrica dei video, più o meno recenti, ritorniamo a qualche mese fa quando il culto è stato proibito in Italia e in alcune altre parti del mondo.

Ecco il video con tutte le sagge parole di un sacerdote polacco che ha vissuto il comunismo in Polonia:

 

 


Subscribe
Notificami
1 Commento
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Io vorrei che le Chiese riaprissero senza sosta perché tante persone hanno orari diversi e hanno bisogno di entrare in Chiesa o avere l opportunità della Santa messa anche ogni ora notte e giorno a turno sacerdotale ,se possibile un idea con anche guardie se hanno bisogno della difesa o sostegno all entrata come succede in tanti posti pubblici confido nella Sua Misericordia ,si ricordino tutti che tramite la Chiesa si vendono anche cibo vestiti etc etc un infinita di cose e per me il denaro è della sua Misericordia comunque perché il materiale è anche esso suo .Grazie spero nell esercito celeste in fede .