Guarda caso una nuova carovana di migranti centroamericani avanza verso gli Stati Uniti


Di Lorenzo Capellini Mion

In Honduras e Guatemala una nuova carovana di migranti centroamericani avanza verso gli Stati Uniti.

Circa 1000 migranti avevano lasciato San Pedro Sula (Honduras) mercoledì sera, per coincidenza tra giovedì e venerdì altre 3.000 persone si sono unite al gruppo in Guatemala.

E per coincidenza si tratta della carovana più imponente dalle elezioni di medio termine.

Sempre per coincidenza, se le autorità Guatemalteche prima e Messicane poi non riusciranno a contenerla, la carovana raggiungerà il confine americano in prossimità del 3 Novembre.

E allora se accorgerà il giornale unico che ignorerà la grande maggioranza di uomini in età militare e sceglierà le foto più strazianti di povere donne, spesso abusate durante il percorso, o di bambini usati come passaporti di carne.

Quante coincidenze nell’anno delle elezioni che segneranno la storia.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments