Ancora una volta hanno rubato un Tabernacolo e dissacrato la Santissima Eucaristia


Di Matteo Orlando

La parrocchia Virgen del Mar, sita nel quartiere San Blas di Madrid, ha subito il furto di uno dei tabernacoli più preziosi della Chiesa e la profanazione delle particole consacrate, visto che i ladri le hanno portate via assieme al tabernacolo.

Il cardinale arcivescovo di Madrid, Sua Eminenza Carlos Osoro Sierra, a breve comunicherà quando avrà luogo un atto di riparazione per riparare alla profanazione.

Il parroco della parrocchia Virgen del Mar, don Enrique Abánades García, ha confermato al portale spagnolo InfoCatólica che il reato è già stato denunciato alle autorità e sulla parrocchia su Facebook della parrocchia a mostrato il suo dolore, la sua tristezza (“perché hanno preso il Signore e non sappiamo cosa ne faranno”), la sua paura (“che ci accada qualcos’altro o che accada di nuovo”) e la sua rabbia per quanto accaduto (“perché ci hanno colpito duramente come Comunità e come Chiesa”). Tuttavia il parroco sostiene che il bene avrà successo sul male.

“Quanto accaduto”, ha detto padre Enrique, “dovrebbe portare i fedeli della comunità parrocchiale a volgersi ancora di più all’amore per Cristo nel sacramento. Lasciamo che la luce di Gesù ci illumini e ci mostri che ogni giorno c’è dissacrazione in ogni persona che viene violata, che subisce violenze di qualsiasi genere, che è sfruttata… Non nascondiamo ciò che sentiamo, evangelizziamo per crescere nell’amore per Gesù, per la Chiesa e per gli altri. Solo in questo modo possiamo crescere come una famiglia di Figli di Dio, che sanno solo perdonare, amare e dare la vita. Questo è il modo migliore e unico per portare il Vangelo a coloro che ci circondano”.

Il parroco ha chiesto a Gesù di “evangelizzare i cuori” e ha confidato nelle preghiere per “la Comunità della Virgen del Mar e per coloro che ci hanno ferito in questo modo, affinché si ritrovino nell’abbraccio misericordioso di Dio e si volgano al bene”.


Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

E veramente terribile questo sacrilegio opera del nemico dell uomo.satana ma firma la sua condanna eterna

Sono profondamente addolorata per questo ennesimo sacrilegio,come si può riparare?Io offro la mia vita per Gesù,in riparazione.Gesu’ si faccia in me la TUA VOLONTÀ.Amen