“Pronti all’assistenza legale per i farmacisti obiettori sui farmaci abortivi”

Di Avv. Gianfranco Amato

I Giuristi per la Vita esprimono il proprio convinto sostegno all’invito che il Coordinamento Nazionale Iustitia et Pax (del quale si onorano di far parte), ha rivolto ai farmacisti circa l’esercizio dell’obiezione di coscienza rispetto alla vendita di farmaci abortivi.

Il rifiuto di tale vendita in nome della legge morale naturale, quale legittimo esercizio dell’obiezione di coscienza rispetto ad una norma positiva gravemente ingiusta, rappresenta davvero un atto coraggioso che, come si legge nell’invito del suddetto Coordinamento, nostro alleato nella difesa della Vita umana, «può risvegliare molti cittadini e renderli consapevoli dell’inaccettabilità dello sterminio dei nascituri».

Si tratta di un rifiuto che attiene profondamente alla stessa vocazione di chi, per scelta professionale, ha deciso di dedicare la propria esistenza a curare e salvare la Vita umana.

Lo stesso padre della medicina, Ippocrate nel VI secolo avanti Cristo, nel suo originario Giuramento, faceva impegnare tutti coloro che si accingevano all’esercizio della professione medica all’osservazione di due punti fondamentali:

NON SOMMINISTRARE MAI NESSUN FARMACO LETALE, NEPPURE SE RICHIESTO;

NON PRESCRIVERE A NESSUNA DONNA UN MEDICINALE ABORTIVO.

Da allora di secoli ne sono trascorsi ventiquattro, duemilacinquecento anni, ma l’uomo contemporaneo, in questa delicata materia non pare di aver dimostrato di essere più saggio. Anzi.

In piena conformità agli scopi associativi ed in attuazione delle proprie finalità statutarie, i Giuristi per la Vita restano a disposizione per fornire tutta la necessaria assistenza legale ai farmacisti che intendessero esercitare il sacrosanto diritto all’obiezione di coscienza in tema di vendita di farmaci abortivi.

Presidente Giuristi per la Vita

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Susanna
1 mese fa

Grazie perché qualcuno parla anche di questo ! Che è importante ! Perchè ci sono persone che lottano per il diritto ed il Valore alla Vita, in opposizione alla direzione che sta seguendo mondo e le sue leggi. (contro natura…).
TG e giornali vari…. sono troppo impegnati a sfornare solo numeri e paura…

Irma Laganà
1 mese fa

Un’iniziativa veramente lodevole a tutela della vita e dell’impegno di quei farmacisti che non intendono essere complici di omicidio e che scelgono l’obiezione di coscienza piuttosto che nuocere …
Un grande grazie e riconoscenza ai Giuristi per la vita che, per bocca di Gianfranco Amato, mettono a disposizione la loro competenza in difesa della vita.