Padre Livio (Radio Maria) avverte: “La pandemia sta favorendo il Great Reset”


I ‘POTENTI DELLA TERRA’ STANNO PROGETTANDO UNA ‘NUOVA ERA’ SENZA DIO E SENZA LIBERTÀ UMANE: IL PIANO PROCEDE GRAZIE ALLA PANDEMIA. TUTTAVIA,  È IL PIANO DELL ‘UOMO O È DIO CHE STA ATTUANDO IL SUO PROGETTO ATTRAVERSO L’AZIONE PERVERSA DELL’UOMO?

Di Emanuela Maccarrone

Nell’editoriale del 1° febbraio padre Livio ha parlato del Grande Reset, ossia di un ‘azzeramento’ dell’attuale sistema socio-economico conosciuto fino allo scorso anno, periodo pre-pandemia, poiché con la diffusione del covid-19 è già iniziata la fase di ‘addestramento’ al nuovo stile di vita imposto dal New World Order (Nuovo Ordine Mondiale).

Padre Livio, nello spiegare le caratteristiche di questo Grande Reset, si è avvalso di un libro scritto da una studiosa italiana, Ilaria Bifarini, intitolato il ‘Grande Reset: dalla pandemia alla nuova normalità’.

Le argomentazioni esposte dall’autrice sono basate sullo studio dei documenti ufficiali nei quali è riportata e descritta la progettazione di questo nuovo sistema.

La premessa di Padre Livio riguarda l’azione di Maria Santissima che interverrà in favore dell’umanità in pericolo; quindi c’è un messaggio non di sola speranza, ma di certezza dell’azione mariana.

Ma cos’è questo Grande reset? In sintesi, è un progetto che non nasce in seguito alla pandemia, purtroppo era nelle menti dei ‘grandi’ da anni, la pandemia è stata la ‘scusa’ per accelerare e attuare questo piano.

In condizioni di normalità gli ‘architetti’ di questo progetto avrebbero avuto difficoltà a imporre un nuovo stile di vita. La paura diffusa da un virus letale, rendendo i cittadini facilmente remissivi e influenzabili, ha favorito l’imposizione di norme e restrizioni che in condizioni di piena normalità non sarebbero state accettate dai popoli.

Queste restrizioni fungono da ‘addestramento’ a quello che sarà la futura normalità del NWO. Nella ‘nuova era’, come è stata chiamata da questi ‘architetti mondiali’, l’uomo è sostituito dall’intelligenza artificiale e dalla robotica, sia in ambito lavorativo sia nel privato.

Quali saranno le conseguenze? La stragrande maggioranza della popolazione sarà disoccupata, poiché ai robot, immuni dalla fatica e dotati anche d’intelligenza emotiva, saranno attribuiti tutti i compiti dell’uomo. I cittadini saranno ‘mantenuti’ con un reddito erogato dallo Stato, mentre le relazioni sociali saranno solo virtuali, come stiamo già facendo da quasi un anno.

Il Grande Reset creerà una ‘nuova era’ il cui anno zero coinciderà con l’anno della pandemia. In pratica sarà annullata la storica distinzione tra prima di Cristo e dopo di Cristo, poiché nascerà un nuovo calendario il cui conteggio inizierà da questo nuovo anno zero.

Qual è la spinta motrice dietro a questo piano? Esclusivamente il profitto! Dei pochi. In questo contesto, naturalmente, anche Dio e il Cristianesimo non avranno posto.

Quello qui descritto, è uno scenario alquanto raccapricciante. Ma Padre Livio ha messo in evidenza un elemento fondamentale: la pandemia non sta favorendo solo l’attuazione di questo piano, ma ha favorito, soprattutto, la conversione del 15% della popolazione residente nei 14 Paesi più industrializzati.

In altre parole, è Dio che dirige la storia dell’uomo e, come più volte abbiamo sentito dire, Lui si avvale del male per ricavarne il bene. Dio sta acconsentendo, momentaneamente, all’attuazione di questo progetto perché è un periodo di purificazione attraverso il quale sta invitando gli uomini alla conversione, aiutandoli anche con le profezie e le apparizioni mariane.

A questo punto, qualcuno dovrebbe chiedersi: quando sarà Dio a concludere il Suo piano di conversione, cosa ne sarà del dio-uomo?


Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Per la verità queste cose circolavano da un po’di tempo specie su you tube, ma con molte ombre. Ma ora ci sta aiutando a prendere posizione in modo corre. Invochiamo Gesù con l aiuto di Maria per stare con Gesù sempre in questi tempi e far trionfare Gesù nei nostri cuori. Grazie Padre Livio.

ORA CHE CONOSCIAMO IL PERICOLO E I NEFASTI DISEGNI DEI POTENTATI DELLA TERRA,OCCORRE RESISTERE E RIBELLARSI,SEMPRE CON L’AIUTO DI DIO