Stati Uniti: un’altra vittima innocente, ma si continua a delegittimare la Polizia e a disarmare i cittadini…


UNA BAMBINA UCCISA IN NORTH CAROLINA MENTRE ERA SEDUTA AL TAVOLO DA PICNIC CON GLI AMICHETTI

Di Lorenzo Capellini Mion

A Monroe, in North Carolina, questa ragazzina di 13 anni è stata uccisa a colpi di arma da fuoco sparati da dei criminali mentre era seduta al tavolo da picnic con gli amichetti.

Si chiamava Loyalti Allah, un’altra vittima innocente di una delle tante guerre tra bande che si stanno spartendo il territorio facendo dilagare la violenza specie nelle città blue. Mentre si delegittima la polizia a cui si tolgono dignità e fondi e mentre vengono disarmati i cittadini di buona volontà.

Sua mamma, Yvette Allen, disperata ha detto che la sua bambina si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato, che altri bambini non devono morire mentre sono fuori a divertirsi. Ma sua figlia ha anche incontrato la pallottola sbagliata…

Per Loyalti Allah zero proteste, zero indignazione, zero milionarie ginocchia appoggiate a terra. Solo un’ipocrita silenzio.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments