In arrivo il XIV Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia in 20 Santuari Mariani d’Italia


SABATO PROSSIMO SI TERRÀ IN CONTEMPORANEA IN 20 SANTUARI ITALIANI E SVIZZERI LA XIV EDIZIONE DEL “PELLEGRINAGGIO NAZIONALE DELLE FAMIGLIE PER LA FAMIGLIA”, UN EVENTO PROMOSSO DAL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO, DALL’UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA FAMIGLIA DELLA CEI E DAL FORUM NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI IN PREPARAZIONE DEL X INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE (ROMA 22-26 GIUGNO 2022)

Di Giuseppe Brienza

Il 14mo Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia, un evento di popolo che vedrà coinvolte decine di migliaia di nonni, genitori e figli in preghiera, si terrà anche quest’anno, nella giornata di sabato 11 settembre, in contemporanea in 20 santuari mariani italiani e svizzeri.

L’evento si inserisce nell’Anno della Famiglia Amoris Laetitia 2021-2022 e nel cammino di preparazione al decimo Incontro mondiale delle Famiglie, convocato da Papa Francesco a Roma dal 22 al 26 giugno 2022.

Una tradizione che, a partire dal 2007, cioè subito dopo il primo Family Day di Roma, di anno in anno si rinnova e “ravviva” la preghiera comune per la difesa e il rilancio di questa “cellula fondamentale” della società e della Chiesa che è l’unione di un uomo e di una donna sposati e aperti alla vita.

Anche la nuova edizione del Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia è promossa dal Rinnovamento nello Spirito Santo, dall’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI e dal Forum Nazionale delle Associazioni Familiari e si propone come una risposta comunitaria all’attuale crisi sociale e spirituale e alle tante sfide che interpellano le nostre «piccole Chiese domestiche».

Nonostante i perduranti condizionamenti imposti dalle norme anti-Covid-19 (ricordiamo che la 13a edizione, tenutasi sabato 12 settembre 2020 si è tenuta esclusivamente in versione digitale), il Pellegrinaggio di quest’anno si distingue per la novità di essere un “evento diffuso”, i cui “confini” si dilatano all’intero Paese. Nello spirito di corresponsabilità «dal basso» richiesto dal Santo Padre, infatti, l’esperienza del Pellegrinaggio coinvolgerà tutti i territori diocesani del Paese, valorizzando ogni Regione d’Italia rappresentata da un Santuario Mariano.

In questa delicatissima fase storica, in cui la Nazione ha umanamente e spiritualmente bisogno di incontrare il volto gioioso e misericordioso delle nostre famiglie e di una società che non ha smesso di credere nel valore provvidenziale dell’amore, il “Rosario della Famiglia” che contraddistingue il Pellegrinaggio – una selezione di 5 dei 20 Misteri canonici – incarna concretamente questi auspici, radunando più generazioni unite nella stessa volontà di riparazione.

Ecco di seguito la lista dei Santuari interessati all’iniziativa:

ABRUZZO: Casalbordino (CH) – Madonna dei Miracoli;

BASILICATA: Viggiano (PT) – Madonna Nera del Sacro Monte;

CALABRIA: Feroleto Antico (Lamezia Terme) – Santuario diocesano della Madonna
di Dipodi;

CAMPANIA: Pompei – Pontificio Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario
di Pompei;

EMILIA-ROMAGNA: Ravenna – Santa Maria in Porto “Vergine dalle Mani Alzate”;
FRIULI VENEZIA GIULIA: San Vito Al Tagliamento (PN) – Santuario Madonna di
Rosa;
LAZIO: Roma – Madonna del Divino Amore;

LIGURIA: Genova (GE) – Santa Maria delle Vigne;

LOMBARDIA: Rho (MI) – Santuario Madonna Addolorata;

MARCHE: Loreto (AN) – Madonna di Loreto;

MOLISE: Castelpetroso (IS) – Basilica Minore dell’Addolorata;

PIEMONTE E VALLE D’AOSTA: Vicoforte (CN) – Santuario della Natività di
Maria;
PUGLIA: Capurso (BA) – Reale Basilica della Madonna del Pozzo;

SARDEGNA: Cagliari (CA) – Nostra Signora di Bonaria;

SICILIA: Siracusa – Madonna delle Lacrime;

TOSCANA: Montenero (LI) – Madonna delle Grazie;

TRENTINO ALTO ADIGE: Nova Ponente (BZ) – Santuario della Madonna di
Pietralba (Wallfahrtsort Maria Weißenstein in tedesco, Santuarie de Baissiston in
ladino);

UMBRIA: Collevalenza (PG) – Santuario di Collevalenza dell’Amore Misericordioso;

VENETO: Spiazzi di Ferrara di Monte Baldo (VR) – Santuario Madonna della Corona;

SVIZZERA: Locarno – Orselina – Santuario della Madonna del Sasso;

Come nelle scorse edizioni, il Rosario della Famiglia si concluderà con due speciali Atti di affidamento: delle Famiglie e dei bambini e ragazzi alla vigilia dell’Anno scolastico 2021-22, interamente trasmesso in diretta sui canali social di riferimento. Culmine del Pellegrinaggio sarà comunque in ogni Santuario la Celebrazione Eucaristica, presieduta da un Vescovo della rispettiva Conferenza Episcopale Regionale.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments