Donald Trump annuncia la sua nuova piattaforma: ‘Truth Social’


Si chiamerà ‘Truth Social’ (truth in inglese vuol dire “verità”). Donald Trump ha annunciato che la sua nuova piattaforma social sarà online il mese prossimo e annunciandola ha dichiarato: “Viviamo in un mondo dove i talebani hanno una enorme presenza su Twitter, mentre il vostro presidente preferito viene ancora silenziato. Questo è inaccettabile!”.

L’annuncio rafforza l’ipotesi di una candidatura di Trump alle presidenziali Usa del 2024.

“Il presidente che ha fatto arrestare più mercanti di bambini di ogni epoca è in procinto di presentare al mercato un social tutto nuovo e più libero di quelli a nostra disposizione. Non sono un fan della politica dei recinti e non mi vorrei trovare in compagnia di sole persone che nella sostanza sono d’accordo con me. I precedenti pur lodevoli tentativi mi annoiavano da morire. Ma la divulgazione di notizie altrimenti taciute, lo stimolare quante più persone a ragionare con il cervello con cui sono nate e dare voce a chi non ne ha è troppo importante. Quindi a mali estremi, estremi rimedi, anche perché so, e sappiamo, che andrà molto peggio prima di andare meglio. E allora ho già fatto compilato il breve modulo per la pre iscrizione al social che sarà realmente attivo da gennaio 2022, anche per mettere un po’ di paura a Jack e a Zuccherino che per altro si appresta a cambiare nome alla creatura che aveva rubato. God bless you legitimate President Donald J. Trump and Let’s Go Brandon!”, ha commentato sui social Lorenzo Capellini Mion (nella foto con Donald Trump), attento osservatore della realtà statunitense.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments