80 associazioni manifesteranno a Roma contro la deriva eutanasica italiana


a cura di Angelica La Rosa

SI CONTESTERÀ APERTAMENTE IL SUICIDIO ASSISTITO CHE SI VUOLE INTRODURRE NELLA SOCIETÀ ITALIANA TRAMITE IL TESTO UNICO ‘BAZOLI’ CHE E’ STATO APPROVATO DALLA CAMERA LO SCORSO 10 MARZO E CHE GLI ORGANIZZATORI DELLA MANIFESTAZIONE SI AUGURANO SIA AFFOSSATO O DEL TUTTO RIFORMULATO AL SENATO

Giovedì 17 marzo alle ore 11:30 presso la sede della Stampa Estera in Via dell’Umiltà 83 si terrà la conferenza stampa di presentazione della Manifestazione Nazionale “Scegliamo la Vita”, che si svolgerà a Roma in primavera e a cui hanno aderito oltre 80 tra enti e associazioni di tutta Italia.

La prima edizione dell’evento contesterà apertamente la deriva eutanasica introdotta nella società italiana dal testo unico ‘Bazoli’ sul suicidio assistito, approvato dalla Camera lo scorso 10 marzo e che gli organizzatori della manifestazione si augurano sia affossato o del tutto riformulato al Senato.

La Manifestazione “Scegliamo la Vita”, che avrà ricorrenza annuale, intende riaffermare il valore assoluto e intangibile della vita umana dal concepimento alla morte naturale, con particolare riguardo a quelle condizioni di vita rese più fragili e critiche da particolari condizioni di disagio sociale e di disabilità psicofisica.

I dettagli della manifestazione saranno illustrati in sede di conferenza stampa dai portavoce dell’evento Maria Rachele Ruiu e Massimo Gandolfini.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments