I sentieri del male: congiure, cospirazioni e complotti

di Paola Liberotti*

UN LIBRO DEL PROF. ROBERTO DE MATTEI CHE AFFONDA – E SPIEGA – IL TENEBROSO MONDO DELLE COSPIRAZIONI…

Lo storico cattolico Roberto de Mattei è l’autore de I sentieri del male. Congiure, cospirazioni, complotti (160 pagine, euro 16), un saggio appena pubblicato da Sugarco Edizioni e presentato a Roma lo scorso 14 settembre nella sede della Fondazione “Lepanto”, di cui è presidente.

Già professore di Storia del Cristianesimo e Storia Moderna all’Università Europea di Roma, di cui è stato Preside dell’ambito di Scienze Storiche, e nelle Università di Roma La Sapienza e a Cassino, l’Autore dirige attualmente la rivista “Radici Cristiane” e l’agenzia di informazione “Corrispondenza Romana”. Dal 2010 al 2014 ha tenuto ogni terzo mercoledì del mese una rubrica a Radio Maria, in cui ha affrontato temi controversi della Storia della Chiesa antica e recente.

Perché esistono tante cospirazioni e le cosiddette società segrete? Qual è stato, fin dall’inizio della storia, il loro scopo? La verità è che l’uomo, ferito dal peccato originale, è purtroppo inclinato al male: quindi la sua natura sociale lo spinge a unirsi ad altri suoi simili, pervertiti come lui, per realizzare fini malvagi.

Roberto de Mattei offre al lettore una guida efficacissima per orientarsi in questo tenebroso labirinto del male, tra congiure, cospirazioni e complotti: termini che sono spesso usati come sinonimi, ma che in realtà sono ben diversi fra loro, alla luce dei quali si può comprendere meglio la dimensione occulta della Storia degli ultimi cinque secoli. Se le congiure sono accordi segreti, limitati a poche persone e diretti a sopprimere un sovrano o un uomo politico, le cospirazioni sono progetti più ampi, allo scopo di rovesciare un ordine costituito.

Con l’Illuminismo e la Rivoluzione francese ha avuto inizio un’epoca in cui, accanto alle tradizionali congiure, si sviluppano le cospirazioni di carattere ideologico e politico. Nel complotto, invece, non sono svelate né le identità dei protagonisti, né tantomeno le concrete modalità operative, come le pagine di questo saggio illustrano ampiamente; fino ad arrivare, infine, al neo-complottismo dei nostri tempi, che ovviamente non mancherà di destare l’interesse più vivo soprattutto nei lettori più giovani.

* Legio Mariae – Roma

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments