Santa Maria, Madre di Gesù, “Regina di tutti i Santi”


di Mariella Lentini*

I SANTI MANIFESTANO IN DIVERSI MODI LA PRESENZA POTENTE E TRASFORMANTE DEL RISORTO” (BENEDETTO XVI)

 

In questo giorno si festeggia la madre di Gesù, la “Regina di tutti i Santi”. Il suo nome è Maria. Nasce a Nazareth intorno all’anno 16 avanti Cristo. I suoi genitori sono Sant’Anna e San Gioacchino. Benvoluta da tutti per il suo carattere dolce, Maria è una fanciulla molto buona e gentile. Soprattutto umile. Un giorno le appare un angelo mandato da Dio che le dice di non avere timore. Dio l’ha scelta per dare alla luce suo figlio, il Salvatore del mondo. La giovinetta, stupita, risponde che questo non è possibile perché non ha avuto nessun contatto con il suo fidanzato, Giuseppe il falegname, uomo pio e giusto, ma l’angelo le annuncia che il Figlio di Dio nascerà grazie allo Spirito Santo. Così Maria fa la sua scelta. Acconsente di seguire Dio e diventare Madre del Signore Gesù, pur consapevole delle difficoltà a cui va incontro, perché aspettando un figlio prima del matrimonio rischia di essere lapidata. Però un angelo appare in sogno anche a Giuseppe e gli dice di fidarsi di Maria e di sposarla. Dopo le nozze Maria e Giuseppe si recano a Betlemme per il censimento ordinato dall’imperatore romano Augusto. Nel mentre sta per scadere il tempo dell’attesa e il 25 dicembre, giorno in cui si festeggia il Natale, nasce Gesù. Da quel giorno la Madonna (così viene anche chiamata) sta sempre vicino al figlio, sa che lui è stato chiamato a compiere una grande missione e non lo abbandonerà mai.

I Vangeli raccontano che Maria una volta intervenne a un banchetto di nozze e chiese al figlio di aiutare il padrone di casa perché non c’era più vino. Gesù compie il suo primo miracolo e trasforma l’acqua in vino. Maria rimane vedova e dopo l’ascensione di Gesù in Cielo, va a vivere con l’apostolo Giovanni. Così come aveva indicato Gesù sulla croce quando dice a Giovanni: «Ecco tua madre», Maria diventa la mamma di tutti i cristiani. E come i naviganti, nella notte buia, seguono la luce del faro, unica via verso la salvezza, i credenti, pregando, si rivolgono alla Madonna, faro di luce e di speranza, certi di trovare in lei madre amorevole, guida, conforto, aiuto. Apparizioni della Madonna sono segnalate ovunque. In suo onore sorgono santuari in tutto il mondo. Innumerevoli i suoi miracoli. La Madonna protegge tutto e tutti e viene invocata per ogni necessità.

 

* Autrice del libro
“Santi compagni guida per tutti i giorni”


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments