In Spagna sempre meno suore, sacerdoti e seminaristi


di Angelica La Rosa

NEGLI ULTIMI DIECI ANNI LA CHIESA CATTOLICA SPAGNOLA HA PERSO 2.387 SACERDOTI, IL 12,3% DEL TOTALE, E 2.160 MONACHE DI CLAUSURA, IL 19,8% DEL TOTALE. INOLTRE, LO SCORSO ANNO È STATO RAGGIUNTO IL NUMERO PIÙ BASSO DI SEMINARISTI

Domani, 8 maggio, si celebra la Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni e la Giornata delle vocazioni autoctone con il motto “Lascia il segno, sii testimone”. In Spagna la campagna è stata divulgata congiuntamente dalla Commissione Episcopale per il Clero e i Seminari, dalla Conferenza Spagnola dei Religiosi, dalle Pontificie Opere Missionarie e dalla Conferenza Spagnola degli Istituti Secolari.

Entrambe le giornate sono state presentate in una conferenza stampa dal direttore nazionale delle opere missionarie José María Calderón e dal direttore della segreteria della Sottocommissione episcopale per i seminari Sergio Requena.

Ma i dati emersi in Spagna sono sconfortanti. Negli ultimi dieci anni la Chiesa cattolica spagnola ha perso 2.387 sacerdoti, il 12,3% del totale, e 2.160 monache di clausura, il 19,8% del totale. Inoltre, lo scorso anno è stato raggiunto il numero più basso di seminaristi.

Padre Requena ha assicurato che i vescovi spagnoli sono preoccupati per i dati e stanno studiando le circostanze e i motivi.

Secondo i dati, nell’anno accademico 2021-2022, ci sono in Spagna 1.028 seminaristi maggiori e 811 seminaristi minori. Nel 2021 sono stati ordinati 125 sacerdoti diocesani , di cui 19 seminaristi minori sono passati al seminario maggiore. In Spagna sono 35.507 i membri di istituti religiosi e società di vita apostolica (76% donne). Questi appartengono a 408 congregazioni. Tra questi ci sono 639 junioras e 281 juniores. Inoltre, ci sono attualmente 179 novizi e 65 novizi in Spagna.
Sempre nel paese iberico sono attualmente 2.478 i membri degli Istituti Secolari. Di questi istituti, 26 sono di fondazione spagnola, mentre altri 14, fondati fuori dai confini spagnoli, ma hanno membri in Spagna.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments