Chi crea icone lo fa sotto ispirazione divina

Chi crea icone lo fa sotto ispirazione divina

di Bruno Volpe

VISITA GUIDATA NEL MISTERO DELLA BELLEZZA

“VIsita guidata nel mistero della Bellezza” è il titolo ed il tema quanto mai interessante ed attuale di una importante mostra iconografica di arte cristiana che si terrà a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) dal 18 al 24 settembre prossimi.

Esporrà la nota artista russo siberiana Elena Chugunova con all’attivo svariate mostre, una nutrita produzione di icone e il restauro della Cattedrale ortodossa di Sanremo.

L’inaugurazione è prevista il 18 settembre alle 18, 30 ed interverranno il Sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto dottor Giuseppe Calabrò, la dottoressa Angela Pino, Assessore alla Cultura di Barcellona Pozzo di Gotto, il Senatore dottor Domenico Scilipoti Isgrò, Presidente di Unione Cristiana, il dottor Italo Toni, scrittore, il dottor Enzo Correnti, Magistrato di Cassazione, la dottoressa Rosalia Nasisi, ambasciatrice di pace, e il dottor Giuseppe Ventra, Coordinatore Comitato Scientifico Fondazione Lions. Sarà presente l’ artista.

Gli orari della rassegna, ingresso libero, sono: dalle 10 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00 e si terrà in una sede molto prestigiosa e suggestiva: lo storico Villino Liberty Foti Arcodaci di Barcellona Pozzo di Gotto uno dei monumenti simbolo della bella cittadina messinese.

La mostra è patrocinata da Unione Cristiana, dai comuni di Barcellona Pozzo di Gotto e Fondachelli Fantina e dall’associazione brasiliana William Shakespeare.

L’affermata artista russa esporrà sue icone di soggetti sacri e in particolar modo angeli e madonne che possono essere consultati sul suo sito Italian Heritage.

Ma perchè il tema della Bellezza e sopratutto questa mostra?. Ce lo dice il Senatore Domenico Scilipoti Isgrò, Presidente di Unione Cristiana: “Intanto era giusto far conoscere anche qui l’artista Chugunova che le cui opere sono di pregio e molto significative anche a livello internazionale. Poi abbiamo voluto parlare di Bellezza perchè l’arte tale è se ben fatta e quella della Chugunova risponde a questi canoni. La Bellezza, in ottica cristiana, ci porta al senso del divino, a Dio. Dio è somma Bellezza e proprio perchè chi espone è un’artista russa la frase delllo scrittore russo Fedor Dostoevskij nel romanzo L’Idiota è emblematica. Egli dice: ‘La Bellezza salverà il mondo’ e alludeva alla somma Bellezza che è Dio. E nella Sacra Scrittura va ricordato che l’idea di Buono riferita al Maestro, in realtà è associata al concetto di Bello dal greco kalos”.

L’artista Elena Chugunova: “Sono felice di esibire le mie opere nella Sicilia, terra che amo e apprezzo. L’iconografia è un settore dell’arte sacra che, al contrario della visione occidentale molto più razionale e focalizzata sull’ oggetto, in realtà è ispirata da Dio. Chi crea icone lo fa sotto ispirazione divina ed è importante in una società secolarizzata e lontana dalla fede avvicinarsi al Bello e al sacro. In quanto al tema della mostra è una visita guidata nella Bellezza che è mistero nel senso teologico del vocabolo”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments