Panza all’attacco della Commissione UE

Panza all’attacco della Commissione UE

di Maria Elena Gandolfi

PFIZERGATE, PANZA (LEGA) : “L’INDAGINE DELLA PROCURA EUROPEA CONFERMA LE AMBIGUITÀ DI CUI AVEVO CHIESTO CONTO IN AULA: È TEMPO DI RISPOSTE”

Si delinea con chiarezza un intricato scenario di potere e favoritismi dietro l’acquisto dei vaccini Pfizer nell’Unione Europea. L’inchiesta in corso della Procura europea (European Public Prosecutor’s Office o EPPO) sul Pfizergate solleva dubbi cruciali riguardo alla trasparenza e all’integrità delle istituzioni europee.

“Le pesanti accuse di interferenze nelle funzioni pubbliche, distruzione di prove, corruzione e conflitto di interessi rivolte alla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, richiedono una risposta immediata e inequivocabile”, dichiara l’europarlamentare della Lega Alessandro Panza, che nel marzo del 2022 era intervenuto in merito al Parlamento europeo.

“Mentre la Commissione rimane in silenzio, come era rimasta durante il mio intervento in aula, chiediamo un’indagine approfondita e trasparente, affinché coloro che hanno commesso eventuali illeciti siano chiamati a rispondere delle proprie azioni senza alcuna remissione”, conclude Panza.

Video dell’intervento al Parlamento europeo dell’On.Panza del 14/3/2022 https://youtu.be/Y3MjU5B197I?si=gDXBZryzzDcs7cw6

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments