La diva effimera dei Democratici americani e il “circo” Biden


TRUMP: “IN UN SOLO MESE SIAMO PASSATI DALL’AMERICA FIRST ALL’AMERICA LAST”

Lorenzo Capellini Mion

La diva effimera dei Democratici americani, al secolo Alexandria Ocasio Cortes, che pubblicava video emozionali dicendo di sentire la sua vita in pericolo e che, conseguente alla sua narrazione fatta di emozioni ma svincolata dai fatti, è arrivata ad accusare il Senatore Ted Cruz di essere il mandante del suo potenziale omicidio, non si trova nel corpo centrale del Campidoglio durante la cosiddetta rivolta del 6 Gennaio.

E così ora l’hashtag #AlexandriaOcasioSmollett furoreggia, chi di Twitter ferisce…

Ma il problema non è il singolo clown, il problema è l’intero circo. E tutto il mondo è Paese!

Intanto, ha dichiarato recentemente Donald J. Trump, “Joe Biden ha concluso il primo mese più disastroso di qualsiasi altro presidente nella storia moderna. L’amministrazione Biden ha già dimostrato di essere: contro il lavoro, contro la famiglia, contro i confini, contro l’energia, contro le donne e contro la scienza. In un solo mese siamo passati dall’America First all’America Last”.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments