Nel DNA del Comunismo italiano c’è un “cupio dissolvi” di tradizione, religione e rispetto per il prossimo

PER GRAMSCI IL VATICANO ERA “UN NEMICO INTERNAZIONALE DEL PROLETARIATO RIVOLUZIONARIO” E LA RELIGIONE “UN PURO NARCOTICO PER LE MASSE PROLETARIE”. PER BORDIGA LA RIVOLUZIONE…

Leggi tutto Nel DNA del Comunismo italiano c’è un “cupio dissolvi” di tradizione, religione e rispetto per il prossimo